Farro spezzato e carciofi: curiosità e indicazioni per realizzare un piatto all’insegna della SALUTE!!

Ecco una ricetta per gustare una verdura tipica di gennaio: il carciofo! abbinato ovviamente ai cereali, per realizzare un piatto equilibrato all’insegna della Salute!!

Clicca e scopri con la Dott.ssa Tucci la ricetta di oggi: farro spezzato e carciofi. Porta in tavola gusto e salute con i miei consigli!

Ricetta: Farro spezzato e carciofi

Dose per 4 persone – Tempo di cottura: 30 minuti – Preparazione:5 minuti

 Ingredienti:

  • 3 cl di olio extra vergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • 3 carciofi puliti
  • 200 gr di erbette
  • 1 cucchiaino di maggiorana
  • ½ cucchiaino di pepe
  • 250 gr di farro spezato
  • 1 l di brodo vegetale fatto in casa con acqua, carota, patata, cipolla e sedano
  • Sale iodato q.b.
  • 8 pomodorini
  • 30 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaino di erba cipollina tritata

 Preparazione Farro e carciofi: 

  • Scaldate l’olio con l’aglio schiacciato, senza farli scurire. Aggiungete i carciofi tagliati e saltateli per 5 minuti. Mondate le erbette , tritatele grossolanamente e aggiungeteli ai carciofi in paella, profumate con il pepe e la maggiorana, unite il farro e mescolate.
  • Versate il brodo sul faro, mescolate, coprite e cuocete fino a completo assorbimento del liquido (20 minuti circa). Quando mancano 5 minuti alla fine della cottura, condite con il sale e aggiungete i pomodorini tagliati in quattro.
  • Coprite nuovamente e completate la cottura. Aggiungete il parmigiano grattugiato, il prezzemolo e l’erba cipollina prima di servire.

Buon appetito a tutti!

Clotilde

Vi lascio scrivendo alcune curiosità sul farro!

  • Il farro è una pianta erbacea della famiglia delle graminacee
  •   è il cereale da cui è nato il frumento;
  • è il cereale in chicchi più indicato per la sua versatilità, la facilità di cottura, il gusto e le caratteristiche nutrizionali.
  • È  il cereale meno calorico in assoluto.
  • Contiene ben il 15% di proteine, è quindi adatto per essere combinato con i legumi per ottenere piatti unici salutari e ipocalorici.
    È stato l’alimento base degli antichi romani, usato anche come merce di scambio, nel rituale del matrimonio e in alcune cerimonie religiose.
  • Il farro spezzato si ottiene dai chicchi di farro integrale svestiti della pula spezzando ogni chicco in 3-4 parti.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: